DIFESA
 
Difesa: ministro turco Akar, troppo presto per parlare di acquisto caccia russi
 
 
Ankara, 09 dic 2019 10:56 - (Agenzia Nova) - È troppo presto per parlare del possibile acquisto di caccia multiruolo russi da parte della Turchia, dal momento che le autorità di Ankara sperano ancora di ottenere gli F-35 statunitensi. Lo ha dichiarato oggi il ministro della Difesa turco, Hulusi Akar, parlando all’emittente “Ntv”. “Non possiamo ancora confermare l’acquisto di caccia multiruolo russi nel prossimo futuro, bisogna vedere come si evolverà la situazione: la Turchia è un paese indipendente e continuerà a fare l’interesse nazionale”, ha detto Akar, aggiungendo che “se gli Stati Uniti non rispetteranno l’impegno preso riguardo la fornitura di F-35, ci rivolgeremo altrove”. “Ci sono molti paesi che producono velivoli di questo tipo, trovare un’alternativa non è un problema: tuttavia, siamo interessati a collaborare con gli Stati Uniti in quanto nostri partner”, ha aggiunto il ministro. Lo scorso luglio gli Stati Uniti hanno deciso di congelare la partecipazione della Turchia al programma di sviluppo F-35 in risposta alla decisione di Ankara di acquistare dalla Russia i sistemi di difesa aerea S-400. Il Pentagono teme infatti che la presenza di questi ultimi sul territorio turco potrebbe permettere a Mosca di acquisire informazioni cruciali sulle caratteristiche stealth degli F-35. L’amministrazione statunitense sarà chiamata ad assumere una decisione definitiva nel marzo del 2020. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..