SIRIA
 
Siria: esercito russo porta primi aiuti umanitari a Raqqa dopo liberazione da Stato islamico
 
 
Mosca, 09 dic 2019 09:20 - (Agenzia Nova) - Le forze armate russe hanno inviato i primi aiuti umanitari nella città siriana di Raqqa dopo che la città è stata liberata dai militanti dello Stato islamico. L'esercito russo ha distribuito 2 mila confezioni di aiuti alimentari alla popolazione. "Le infrastrutture locali sono state quasi completamente distrutte durante l'operazione della coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti. I lavori per la pulizia delle macerie e la bonifica dell'area non sono ancora stati completati, c'è carenza di acqua potabile, medicine e cibo", ha dichiarato ai giornalisti il funzionario del Centro russo per la riconciliazione delle parti in conflitto Vladimir Varnavskij, secondo quanto riferito da "Tass". I terroristi occuparono la città dal 2013 al 2017, quando Raqqa è stata liberata dalle Forze democratiche siriane (Fds), alleanza militare a maggioranza curda. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..