IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: premier Abadi celebra anniversario liberazione Mosul dallo Stato islamico (2)
 
 
Baghdad , 10 lug 2018 09:59 - (Agenzia Nova) - “Questa epica senza tempo è stata scritta con il sangue e con gravi sacrifici dai nostri coraggiosi combattenti, di ogni tipo”, ha affermato Abadi ricordando i reparti iracheni che hanno combattuto nell’offensiva per la liberazione di Mosul: l’esercito, la polizia federale, l’apparato antiterrorismo, le Unità della Mobilitazione popolare (Pmu), paramilitari a maggioranza sciita, e le milizie curde Peshmerga. Per il capo del governo dell’Iraq, la riconquista di Mosul “ha aperto le porte della stabilità e della sicurezza nel nostro amato paese in un momento difficile ricco di sfide”. La minaccia posta dallo Stato islamico era “una questione di esistenza e di sopravvivenza” per l’Iraq, ha sottolineato Abadi. Questi ha poi notato come la liberazione di Mosul abbia portato il popolo iracheno “all’unità e alla vita”. I terroristi, ha affermato Abadi, “volevano la nostra morte, ma li abbiamo sconfitti e la vita ha vinto sui crimini compiuti dallo Stato islamico". Il premier di Baghdad ha quindi elogiato “la pazienza degli iracheni” nella lotta contro il sedicente califfato, ricordando “i martiri e i feriti” (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..