NIGER
 
Niger: esercito attaccato al confine con il Mali, morti due militari
 
 
Abuja, 09 dic 2019 13:33 - (Agenzia Nova) - Le forze di sicurezza del Niger sono state vittima di un attacco con esplosivo ad Agando, vicino al confine con il Mali, nel quale sono morti due militari e cinque altri sono rimasti feriti. Lo riferisce su Twitter il servizio online di monitoraggio del terrorismo nella regione del Sahel, in Medio Oriente e Nordafrica "Menastream", secondo il quale il bilancio è ancora provvisorio e l'attacco è da attribuire al gruppo jihadista dello Stato islamico nell'Africa occidentale (Iswap). Un attacco simile si è verificato lo scorso agosto, quando un ordigno ha colpito il veicolo sul quale viaggiavano dei militari dell'esercito nella regione sud-orientale di Diffa. I militari colpiti nella regione nigerina, al confine con la Nigeria, appartenevano in quel caso alla Multinational Joint Task Force (Mnjtf), la forza congiunta attiva nella regione che riunisce truppe di Niger, Nigeria, Ciad e Camerun, con la missione principale di contrastare gli attacchi del gruppo jihadista Boko Haram. Durante un incontro a Niamey, funzionari militari dei quattro paesi che si affacciano sul lago Ciad e i loro alleati occidentali hanno deciso di coordinare ulteriormente i relativi servizi di intelligence per "combattere più efficacemente" il gruppo jihadista, che nonostante la presenza dei militari rimane forte nella regione.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..