ARABIA SAUDITA-IRAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Arabia Saudita-Iran: Lega araba denuncia interferenza di Teheran negli affari regionali (2)
 
 
Il Cairo, 10 gen 2016 18:51 - (Agenzia Nova) - La riunione voluta da Riad proprio per spingere i paesi arabi a prendere posizione nello scontro con Teheran, il ministro saudita Adel al Jubeir ha lanciato un duro attacco contro Teheran, accusandola di interferire all’interno degli affari dei paesi arabi di minare la sicurezza della regione. Al Jubeir ha denunciato oltre all’interferenza dell’Iran in Yemen, Siria e Bahrein, anche il recente assalto contro le sedi diplomatiche del regno nella capitale iraniana e nella città orientale di Mashhad. "Questi attacchi riflettono l’approccio tenuto da Teheran nella regione araba con la sua continua interferenza negli affari dei paesi della regione, istigando al conflitto settori e minacciando la stabilità e la sicurezza degli stati”, ha sottolinea il ministro degli Esteri saudita, secondo cui gli attacchi contro l’ambasciata di Teheran e il consolato di Mashhad, sono una “palese violazione delle convenzioni internazionali”. Nel suo discorso il responsabile della politica estera saudita ha sottolineato che al taglio dei rapporti diplomatici e commerciali con l’Iran seguiranno altri passi contro la Repubblica islamica se continuerà a proseguire la sua politica di interferenza. Il ministro ha inoltre aggiunto che Riad continuerà a sostenere l’opposizione siriana al fine di trovare una soluzione politica nel paese. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..