SUDAFRICA
 
Sudafrica: stampa locale, Zuma “ricevette denaro in segreto da leader libico Gheddafi”
 
 
Pretoria, 08 gen 2016 13:36 - (Agenzia Nova) - Il presidente sudafricano Jacob Zuma ricevette denaro dall’ex leader libico Muammar Gheddafi in cambio di sostegno politico all'epoca della Primavera araba. È quanto sostengono i quotidiani locali “Mail” e “Guardian”, che citano un’email indirizzata nel 2011 all’allora segretario di Stato Usa Hillary Clinton dal suo consigliere Sidney Blumenthal. Nel testo, quest’ultimo affermava di aver ricevuto informazioni “attendibili” sul fatto che Zuma aveva accettato in passato “sostegno finanziario segreto da Gheddafi” e che adesso il presidente libico stava chiedendo in cambio protezione politica per il suo regime. Lo scambio risale a un periodo in cui era già iniziata la rivolta dei ribelli, ma il regime di Tripoli era ancora saldamente al potere. Blumenthal rivela anche che all’epoca il presidente sudafricano era preoccupato della possibilità che i frequenti scandali di corruzione “provocassero un movimento di protesta in grado di mettere in pericolo il governo, in particolare nel caso in cui simili tumulti avessero avuto successo nel Nord Africa”. L’ufficio di Zuma ha già diffuso un comunicato nel quale definisce le indiscrezioni apparse sulla stampa “gossip malevolo e irresponsabile”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..