GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone: sale a 10 il bilancio delle vittime del tifone Jebi, fuori uso Aeroporto del Kansai
 
 
Tokyo, 05 set 2018 04:57 - (Agenzia Nova) - Il tifone jebi, abbattutosi sul Giappone Occidentale nel primo pomeriggio di ieri, ha causato almeno una decina di vittime e isolato l’Aeroporto internazionale del Kansai, che sorge su un’isola artificiale alle porte di Osaka ed è stato investito da violente onde; una petroliera da 2.591 tonnellate si è schiantata contro il ponte che collega l’aeroporto alla terraferma, troncando il traffico su un senso di marcia; circa 5mila viaggiatori sono stati evacuati dall’aeroporto via mare. Dopo aver attraversato la parte meridionale della prefettura di Tokushima, il tifone ha lambito la città di Kobe e solcato il Mar del Giappone, abbattendosi sull’Hokkaido nella prima mattinata di oggi. Le autorità giapponesi hanno emanato avvisi di evacuazione per oltre un milione di persone. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..