GUINEA-BISSAU
Mostra l'articolo per intero...
 
Guinea-Bissau: la crisi interna al partito al potere Paigc mette a rischio la tenuta del governo Correia (5)
 
 
Bissau, 20 gen 2016 18:00 - (Agenzia Nova) - Dopo due mesi di stallo politico il presidente guineano, Josè Mario Vaz, ha nominato lo scorso ottobre l’esecutivo guidato dal premier Correia. Il decreto di nomina è stato annunciato alcune ore dopo che il presidente aveva rifiutato per la terza volta alcuni nomi proposti dal premier. Una delle principali fonti di tensione nel processo di formazione del nuovo esecutivo guineano, durato quasi tre settimane, era stato il rifiuto da parte del presidente del nome di Domingos Simoes Pereira, ex primo ministro destituito da Vaz lo scorso 12 agosto e attuale leader del Paigc, che è anche la formazione politica di Vaz e Correia. Alla fine, per consentire al nuovo premier di trovare una soluzione, l'ex capo del governo aveva rinunciato a far parte della squadra di Correia per tornare a ricoprire il ruolo di deputato. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..