SERBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia: premier Vucic, riunione con serbi di Bosnia "potrebbe saltare"
 
 
Belgrado, 01 set 2016 11:27 - (Agenzia Nova) - La riunione concordata per oggi a Belgrado fra i vertici della Serbia e i rappresentanti serbi di Bosnia "potrebbe saltare", secondo quanto dichiarato dal premier serbo, Aleksandar Vucic. Secondo quanto riporta la stampa locale, Vucic ha osservato che i leader politici dei serbi di Bosnia "hanno già preso delle decisioni in anticipo", e hanno espresso le proprie posizioni in pubblico prima della riunione concordata. "Io non violo gli accordi presi. Non vado in pubblico a dire quale è la mia politica. Non sopporto le soluzioni facili e popolari, che entusiasmano la gente", ha detto ancora il premier serbo. Vucic ha infine precisato di avere avuto "serie e difficili discussioni" nel corso della notte con i suoi collaboratori più stretti in proposito, e di avere proseguito i colloqui in mattinata. Vucic ha infine detto di non intendere esercitare alcuna pressione, poiché ognuno è libero di prendere le proprie decisioni. "Mi dispiace solo – ha aggiunto – che non abbiamo potuto parlare ed esprimere le nostre idee". (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..