LIBIA
 
Libia: governo non riconosciuto invita la Russia a riaprire il suo consolato a Bengasi
 
 
Bengasi, 09 dic 2019 08:46 - (Agenzia Nova) - Durante una visita a Mosca, il ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale del governo libico non riconosciuto dell'est, Abdel Hadi Al Hawaij, ha invitato esperti e aziende russi a visitare la Libia e discutere i modi per sviluppare la cooperazione bilaterale in tutti i settori, in particolare l'agricoltura, lo sviluppo e la formazione. Il "ministro degli Esteri" del generale Khalifa Haftar, l'uomo forte della Cirenaica che dal 4 aprile scorso assedia la capitale Tripoli, ha inoltre invitato la parte russa a riaprire il consolato russo a Bengasi, oltre a lavorare sul collegamento e il gemellaggio dell'istituto diplomatico in entrambi i paesi. Al Hawaij è arrivato sabato 7 dicembre nella capitale russa, Mosca, dove ha discusso con i funzionari russi delle questioni più importanti che preoccupano entrambe le parti, in particolare l'accordo turco con il Consiglio presidenziale. Secondo l'emittente "218 Tv", Al Hawaij ha ribadito alla contro parte russa il proprio netto rifiuto dei memorandum firmati da Ankara e Tripoli. (Bel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..