RUSSIA-UCRAINA
 
Russia-Ucraina: presidente kazakho Tokayev, riunificazione Crimea non è annessione
 
 
Nur-Sultan, 04 dic 2019 11:09 - (Agenzia Nova) - Il Kazakhstan non considera la riunificazione della Crimea con la Russia come un'annessione. Lo ha affermato il presidente della Repubblica, Kassym-Jomart Tokayev in un'intervista all’emittente “Deutsche Welle” in vista della sua visita in Germania. "In primo luogo, non definiamo ciò che è accaduto annessione della Crimea. La parola annessione è parola troppo pesante per la Crimea", ha dichiarato il presidente kazakho. "E non vi è stato alcun timore, perché noi abbiamo rapporti di buon vicinato e di fiducia con la Federazione Russa", ha aggiunto Tokayev. La Crimea è diventata regione russa dopo un referendum tenutosi nel marzo del 2014, i cui risultati sono contestati da Kiev e da una parte della comunità internazionale, ma riconosciuti da Mosca. Le autorità della Crimea hanno tenuto un referendum dopo il brusco avvicendamento della leadership avvenuto in Ucraina nel febbraio del 2014. L'Ucraina considera ancora la Crimea un suo territorio, sebbene temporaneamente occupato.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..