SERBIA-FYROM
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia-Fyrom: fonti stampa, intelligence macedone pedinava diplomatici serbi
 
 
Belgrado, 22 ago 2017 12:01 - (Agenzia Nova) - I servizi d'intelligence macedoni avrebbero pedinato e seguito illegalmente i movimenti dei diplomatici serbi nella ex Repubblica jugoslava di Macedonia (Fyrom): sarebbe questa la motivazione del ritiro del personale dell'ambasciata di Serbia a Skopje decisa dal ministero degli Esteri di Belgrado, secondo quanto riporta il quotidiano serbo "Blic". Il giornale, che cita fonti riservate, aggiunge che le azioni hanno visto anche l'influenza di forze straniere. "I diplomatici serbi – ha detto la fonte al quotidiano – sono stati seguiti senza alcuna ragione, e sono stati applicati persino dei metodi di intimidazione. Una parte delle pressioni esercitate è stata esternata con il beneplacito di stranieri". Appena avuta conferma della situazione, ha detto ancora la fonte, "abbiamo reagito per proteggere i nostri funzionari". (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..