EX ILVA
Mostra l'articolo per intero...
 
Ex Ilva: ministro Boccia al "Corriere della Sera", lo Stato è pronto a fare la sua parte se Arcelor non licenzia (2)
 
 
Roma , 06 dic 2019 08:20 - (Agenzia Nova) - Una proposta del genere potrebbe essere accettata da ArcelorMittal. "Non lo so. Il mediatore è il ministro Stefano Patuanelli, che è molto bravo. Ognuno di noi può dare un consiglio, specie chi conosce quel territorio. Ma a guidare è lui e di lui ci fidiamo". A proposito di fiducia tra alleati, sulla legge di Bilancio siamo allo scontro totale, con Renzi che chiede di cancellare le tasse su plastica e auto aziendali. Ma la manovra andrà in porto. "Sì, sono confronti fisiologici e confido nella mediazione del ministro Gualtieri. Tuttavia ricordo a tutti, ma proprio a tutti, che con il governo precedente abbiamo avuto un costo molto alto degli interessi sui titoli di Stato. Non mi pare il caso di tornare a quella stagione per piccole richieste di parte. Rivendichiamo insieme le cose che sono state fatte da questo governo. Non stiamo a piazzare le bandierine ognuno per conto proprio". E alla manovra sarà collegato anche il 'suo' ddl sull'Autonomia delle Regioni. "Sì, e mi auguro che il Parlamento lo possa migliorare ancora. È chiaro che in un Paese dove 1o milioni di persone vivono in zone svantaggiate, le cose non migliorano da sole. Serve un intervento perequativo e di riequilibrio", ha concluso Boccia. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..