BOLIVIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bolivia: elezione autorità elettorali, al via selezione candidature (2)
 
 
La Paz, 08 dic 2019 12:18 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 24 novembre l'autoproclamata presidente ad interim della Bolivia, Jeanine Anez, ha promulgato la legge che consentirà di convocare nuove elezioni generali nel 2020. La disposizione, approvata all'unanimità da Camera e Senato, annulla le elezioni del 20 ottobre scorso, che hanno portato alla controversa rielezione dell'ex presidente Evo Morales e mette fine alle funzioni del Tribunale supremo elettorale vigente. Secondo quanto si legge nel testo della legge l’assemblea legislativa avrà un massimo di 20 giorni per eleggere i nuovi membri del tribunale, che resteranno in carica per un totale di sei anni, senza possibilità di rielezione. Di questi almeno due dovranno essere indigeni e tre donne. Dalla sua entrata in carica il Tribunale supremo elettorale avrà due giorni per convocare nuove elezioni generali. Alle elezioni, si legge, potranno partecipare tutte le organizzazioni politiche. Non potrà candidarsi chi è già stato eletto per due mandati consecutivi. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..