SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Kazakhstan, Ncoc amplierà produzione Kashagan a 850 mila barili al giorno
 
 
Nur-Sultan, 06 dic 2019 14:30 - (Agenzia Nova) - Ncoc, l'operatore del giacimento petrolifero Kashagan, situato nel settore kazakho del Mar Caspio, intende ampliare la capacità di lavorazione del petrolio a 850 mila barili al giorno. Lo ha riferito oggi Aset Magauov, viceministro dell'Energia, durante una conferenza stampa a Nur-Sultan. "Al momento, l'operatore sta lavorando a un progetto con l'obiettivo di aumentare la capacità di progettazione di lavorazione del petrolio a 850 mila barili al giorno: questa novità sarà presentata entro la fine del 2020". Ncoc ha sede legale ad Atyrau, in Kazakhstan e opera sulla base dell’accordo raggiunto fra sette società per la gestione del giacimento: KazMunayGaz, Eni, ExxonMobil, Royal Dutch Shell, Total (che detengono il 16,81 per cento ciascuna), China National Petroleum Corporation (8,4 per cento) e la giapponese Inpex (7,56 per cento). (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..