BOSNIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bosnia: presidente Izetbegovic ribadisce accuse su ingerenze russe nel paese (4)
 
 
Sarajevo, 06 mag 2018 09:00 - (Agenzia Nova) - La visita del presidente del Consiglio federale del parlamento russo Valentina Matvienko in Bosnia e l'annuncio di un grande comizio elettorale del presidente turco Recep Tayyip Erdogan a Sarajevo hanno messo il paese balcanico all'interno di "una tenaglia" tra Mosca e Ankara. E' il parere espresso in un articolo pubblicato recentemente dal sito di informazione "Klix", testata che ha interpellato vari osservatori riguardo alla presenza turca e russa in Bosnia. Nel corso della propria visita a Sarajevo e a Banja Luka, capoluogo della Repubblica Srpska (entità serba della Bosnia), Matvienko ha ribadito che la Russia "si oppone alla militarizzazione della regione", nell'ottica del processo di avvicinamento della Bosnia alla Nato. (segue) (Bos)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..