TURCHIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia: ministro Giustizia, referendum costituzionale potrebbe svolgersi nei primi mesi del 2017
 
 
Ankara, 15 ott 2016 10:10 - (Agenzia Nova) - Il referendum costituzionale in Turchia, che prevede un passaggio al presidenzialismo, potrebbe essere organizzato nei primi mesi del 2017. Lo ha dichiarato il ministro della Giustizia turco, Bekir Bozdag, secondo il quale sarà necessario tuttavia che il partito Giustizia e sviluppo (Akp) e il Partito del movimento nazionalista (Mhp) trovino un’intesa in merito. “Se il parlamento pone il tema (della Carta costituzionale) all’ordine del giorno e in una sola riunione prende una decisione (sul referendum) allora si potrà votare nel 2017, entro e non oltre la primavera. Mi sembra difficile completare questo processo prima del 2017 poiché al momento non è partito alcun procedimento legislativo in parlamento”, ha detto Bozdag secondo quanto riferiscono i media locali. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..