IMMIGRAZIONE
 
Immigrazione: Gentiloni, concordato sblocco di 500 milioni per intese con paesi africani
 
 
Roma, 12 ott 2016 20:02 - (Agenzia Nova) - I ministri degli Esteri di Italia, Francia e Germania hanno concordato oggi a Roma di sbloccare 500 milioni di euro indirizzati a finanziare le intese con i paesi africani in tema di migrazione. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni nel corso di una conferenza stampa congiunta con gli omologhi tedesco e francese, rispettivamente Frank-Walter Steinmeier e Jean-Marc Ayrault, a Villa Madama. "I nostri tre paesi condividono l'urgenza di intervenire in quello che noi chiamiamo Migration Compact. Ci dedicheremo, forse anche con visite congiunte, al lavoro in questi paesi, nella consapevolezza che non esiste una soluzione facile ma che la capacità di raggiungere delle intese deve essere dimostrata dall'Europa nei prossimi mesi", ha detto Gentiloni, il quale ha poi sottolineato la necessità di spingere verso un messaggio di condivisione e unità sulle politiche di sicurezza e di difesa comuni a livello europeo. "Le posizioni dei tre paesi convergono e c'è una base seria per procedere in vista dell'incontro dei ministri della Difesa Ue, in programma a novembre a Bruxelles", ha aggiunto. (Mam)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..