BOSNIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bosnia: nuovi ritardi nella formazione del governo, ma i toni si fanno più concilianti (6)
 
 
Sarajevo, 14 dic 2014 09:00 - (Agenzia Nova) - Il vicepresidente dell'Hdz, Nikoa Lovrinovic, ha tuttavia detto in conferenza stampa che il principale schieramento dei bosniaci croati non considera tale richiesta come un ultimatum e che l'Hdz "non intende frenare nessun processo". Per quanto riguarda la suddivisione dei dicasteri nel nuovo governo centrale, l'esponente del Fronte democratico Damir Becirovic, "non ci sono problemi, anche se restano ancora da definire alcune posizioni, ma la cosa più importante è nominare il premier designato il più rapidamente possibile". (Bos)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..