TURCHIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia: forze di sicurezza puntano ad ampliare raggio d’azione nel sud-est del paese
 
 
Ankara, 09 feb 2016 11:00 - (Agenzia Nova) - Le forze di sicurezza turche sono pronte ad ampliare il raggio d’azione nelle regioni del sud-est del paese; in particolare le operazioni dovrebbero estendersi anche nell’Anatolia, nei quartiere Idil di Sirnak, nel distretto di Nusaybin a Mardin ed a Yuksekova ad Hakkari. Lo riferisce il quotidiano “Hurriyet” citando fonti della sicurezza. Lo scorso 15 dicembre le forze di sicurezza hanno lanciato una serie di operazioni a Sur nella provincia di Diyarbakir, e nei distretti di Cizre e Silopi a Sirnak nell’ambito della lotta contro i militanti del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk). Secondo quanto riferito dal quotidiano turco, le operazioni a Silopi e Sur si stanno per concludere mentre quelle di Cizre continueranno ancora. Nell’ottica della strategia turca la prossima zona in cui ampliare le operazioni sarebbe quella di Idil da dove, se necessario, compiere operazioni a Sirnak. Nei giorni scorsi circa 1.200 insegnanti che operano nella zona sono stati invitati dal ministero dell’Istruzione a recarsi ad Istanbul per seguire un seminario, fatto già avvenuto con gli insegnati di Silopi, Sur e Cizre prima che queste località fosse poste sotto coprifuoco. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..