IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: uccisi 22 militanti dello Stato islamico ad al Baghdadi (2)
 
 
Baghdad, 09 feb 2016 15:32 - (Agenzia Nova) - Nella giornata di ieri la zona di Joabh, sempre ad est di Ramadi, è stata liberata dal controllo dello Stato islamico (Is). Secondo il comandante delle operazioni militari nella provincia di al Anbar, Ismail al Mahlawi, “le forze di sicurezza si sono scontrate con i terroristi dello Stato islamico presenti nella zona uccidendone diversi”. Le forze di sicurezza hanno avviato ieri l’operazione che ha portato alla liberazione di Husaybah. Mercoledì 3 febbraio le forze di sicurezza irachene guidate dal generale Sami Kazim Arda sono entrate nel centro di al Jarih, nella parte orientale della provincia di al Anbar, liberando la zona di Albu Ali Jassim, a nord di Ramadi. Di fatto dopo queste ultime operazioni le forze di sicurezza hanno liberato tutte le strade che portano verso Ramadi. Lo scorso 28 dicembre l’esercito iracheno ha dichiarato Ramadi “completamente liberata dallo Stato islamico”, sebbene i terroristi all’epoca occupavano ancora alcune zone periferiche ad est della città. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..