SUDAFRICA
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudafrica: cresce la tensione in vista della mozione di sfiducia contro il presidente Zuma (3)
 
 
Pretoria, 12 apr 2017 18:39 - (Agenzia Nova) - All’interno del partito (che può contare su una maggioranza di 245 deputati su 400) ci sono tuttavia diverse voci influenti che si sono levate negli ultimi giorni contro il capo dello Stato. Ieri l’ex presidente Thabo Mbeki ha invitato i deputati dell’Anc a votare “nell’interesse degli elettori e non del partito” quando saranno chiamati ad esprimersi sulla mozione di sfiducia nei confronti del presidente. L’impressione che le mosse del presidente siano dettate da interessi personali piuttosto che da logiche di potere appare insomma trasversale. L’opposizione accusa Zuma di aver allontanato Gordhan dall’esecutivo per favorire l’ascesa della sua ex moglie Nkosazana Dlamini-Zuma, che di recente ha lasciato la presidenza della Commissione dell’Unione africana, a spese della tenuta economica del paese. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..