USA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa-Cina: il vicepresidente Pence rivolge un attacco senza precedenti a Pechino (6)
 
 
Washington, 05 ott 2018 04:30 - (Agenzia Nova) - La Cina, ha accusato Trump, “è incessantemente dedita a pratiche di dumping, trasferimenti tecnologici forzati e al furto della proprietà intellettuale”. “Le distorsioni di mercato operate dalla Cina – ha aggiunto il presidente Usa – e il loro modo di operare non possono essere tollerati”. Gli Stati Uniti, ha avvertito infine il presidente, “non consentiranno più che i nostri lavoratori vengano danneggiati, le nostre aziende imbrogliate e le nostre ricchezze saccheggiate. Come dimostrato dalla mia amministrazione, d’ora in avanti gli Stati Uniti agiranno sempre nel loro interesse nazionale”. L’evidente ostilità riservata da Trump alla dimensione multilaterale degli scambi politici, diplomatici ed economici ha ricevuto una fredda accoglienza da parte dell’Assemblea generale. In particolare, ha suscitato alcune risate di scherno l’affermazione del presidente Usa secondo cui “in meno di due anni, la mia amministrazione ha conseguito più di quasi ogni altra nella storia del mio paese”. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..