USA-CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa-Cina: guerra dazi è costata 40miliardi di dollari in un anno
 
 
Washington, 08 lug 2019 04:25 - (Agenzia Nova) - Il conflitto commerciale tra Stati Uniti e Cina è costato ai due paesi circa 40 miliardi di dollari in mancate esportazioni nell’arco di un anno, e le aziende di entrambi i paesi sono impegnate in un difficile quanto dispendioso riallineamento delle rispettive catene di approvvigionamento in considerazione dei dazi imposti da Washington e Pechino. Il conflitto commerciale tra le due maggiori economie del globo è iniziato il 6 luglio dello scorso anno, quando gli Usa hanno imposto dazi del 25 per cento a 818 categorie di merci d’importazione cinesi. Tale azione ha innescato una serie di contro-dazi da parte di entrambi i paesi, che pur avendo intrapreso colloqui dallo scorso dicembre, non sono ancora riusciti a trovare un accordo in grado di chiudere le ostilità. Stando ai dati pubblicati dai due paesi, e passati in rassegna dal quotidiano “Nikkei”, le esportazioni cinesi verso gli Usa interessate dai dazi sono calate in un anno del 14 per cento, e di 18 miliardi di dollari in termini assoluti: tale cifra equivale a circa il 3 per cento delle esportazioni annue complessive verso gli Stati Uniti. Il danno per gli esportatori Usa è stato maggiore, con un calo delle esportazioni verso la Cina pari al 15 per cento (circa 23 miliardi di dollari). I dazi imposti dai due paesi nel corso dell’ultimo anno gravano su circa la metà delle importazioni Usa dalla Cina, e su circa il 70 per cento delle importazioni cinesi dagli Usa. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..