LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: fonti stampa, scarse aspettative in vista della ministeriale Tunisia-Egitto-Algeria sulla crisi
 
 
Tripoli, 18 feb 2017 13:45 - (Agenzia Nova) - Sono scarse le speranze di successo della riunione che prenderà il via domani a Tunisi tra i ministri degli Esteri di Tunisia, Algeria e Egitto per trovare una soluzione alla crisi libica. Secondo quanto riferiscono fonti libiche citate dal quotidiano arabo “al Sharq al Awsat”, “non c’è un reale coordinamento tra i tre governi sulla crisi libica e c’è una profonda divergenza di vedute sulla questione”. La riunione tra i ministri degli Esteri di Tunisia, Algeria ed Egitto per trovare una soluzione politica alla crisi in Libia è stata anticipata dal primo marzo al 19 e 20 febbraio. Lo riferisce il ministero degli Esteri tunisino, spiegando che la riunione rientra negli sforzi diplomatici del presidente Beji Caid Essebsi per trovare una soluzione negoziale alla crisi libica. I tre ministri, il tunisino Khemaies Jhinaoui, l'algerino Ramtane Lamamra e l'egiziano Sameh Shoukry saranno ricevuti da Essebsi il 20 febbraio e i risultati dell'incontro saranno poi trasmessi ai presidenti degli altri due paesi. L'incontro servirà in particolare per fare il punto sui risultati dei colloqui avviati dai tre paesi con i diversi rappresentanti politici libici per raggiungere una soluzione politica globale della crisi nel paese nordafricano, come ha spiegato ieri Jhinaoui. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..