SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan: al via la nona tornata dei negoziati di pace, obiettivo è porre fine a conflitti in Darfur, Sud Kordofan e Nilo Azzurro (3)
 
 
Khartum, 18 nov 2015 17:00 - (Agenzia Nova) - Alla vigilia della ripresa dei colloqui il portavoce dei ribelli del Movimento di liberazione del popolo sudanese-Nord (Splm-N), Arnu Lodi, ha fatto sapere che i ribelli sono "disposti a raggiungere un accordo per la cessazione delle ostilità" a fini umanitari. "Auspichiamo la firma di un accordo al termine della riunione", ha aggiunto il portavoce, senza tuttavia indicare un lasso di tempo preciso perché ciò avvenga. Il governo di Khartoum, dal canto suo, ha riaffermato tramite il ministro dell’Informazione Ahmed Bilal Osman il suo impegno per un accordo di pace in Darfur sulla base dell’accordo di Doha del 2010, sottolineando che qualsiasi negoziato o intesa che sarà al centro dei colloqui dovrà avvenire in conformità del presente accordo. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..