EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Egitto: confermata pena di morte per 183 sostenitori di Morsi (2)
 
 
Il Cairo, 02 feb 2015 12:03 - (Agenzia Nova) - I 183 imputati erano accusati di aver ucciso 16 agenti di polizia nella città di Kardasa nell’agosto del 2013. L’attacco, avvenuto il 14 agosto del 2013, è considerato uno dei più duri contro le forze di sicurezza egiziane dopo le proteste per la destituzione del presidente islamista Morsi. A dicembre la stessa corte aveva emesso il suo verdetto preliminare contro 188 imputati, di cui due sono stati assolti oggi e uno è stato condannato a 10 anni di prigione. Le accuse contro altri due imputati sono cadute invece in seguito alla loro morte. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..