NIGERIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Nigeria: numero studentesse rilasciate a Dapchi salito a 101 (2)
 
 
Abuja, 21 mar 2018 15:02 - (Agenzia Nova) - Gli spari hanno attirato l’attenzione delle studentesse e delle loro insegnanti, alcune delle quali sono riuscite a fuggire prima che i miliziani facessero il loro ingresso nella scuola saccheggiando la struttura. L'operazione ha portato al rapimento di 110 studentesse. Pochi giorni dopo il governo di Abuja ha fatto sapere che avrebbe negoziato il rilascio delle studentesse rapite, escludendo così l’opzione militare. Il governo “preferisce che le studentesse rapite da Boko Haram a Chibok (nell’aprile 2014) e a Dapchi vengano rilasciate vive, ed è per questo che ha scelto la negoziazione piuttosto che un'opzione militare”, si legge in una nota rilasciata dall'esecutivo. L’attacco ricorda quello condotto a Chibok nel 2014, che portò al rapimento di oltre 200 studentesse, la maggior parte delle quali è ancora in prigionia. L’offensiva di Boko Haram è iniziata nel 2009. La contro-mossa effettuata nel 2015 dagli eserciti della regione (Nigeria, Ciad, Camerun, Niger) ha permesso l’espulsione dei jihadisti dalla maggior parte delle località di cui avevano preso il controllo. Tuttavia il gruppo continua a condurre attacchi su base quasi giornaliera, colpendo soprattutto i civili. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..