SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: presidente turco Erdogan, nostre forze entrate nel centro di Al Bab (4)
 
 
Ankara, 12 feb 2017 12:44 - (Agenzia Nova) - Con le sue forze aeree Mosca sta appoggiando l'avanzata da sud delle truppe governative siriane verso al Bab, che è completamente circondata, a sud dai militari di Damasco e a est, ovest e nord dall'Esercito libero siriano e dai militari turchi. Russia e Turchia hanno inoltre condotto operazioni aeree congiunte ad Al Bab, dopo uno scambio di dati di intelligence su obiettivi dello Stato islamico (Is). La parte russa ha impiegato aerei d’attacco Su-24M e jet da combattimento Su-35S, mentre i turchi hanno impiegato velivoli da combattimento F-16 e F-4. Negli attacchi aerei congiunti sono stati distrutti centri di comando dell’Is e un certo numero di postazioni in uso ai terroristi. Le forze aeree russe avevano già iniziato a bombardare obiettivi dello Stato islamico nei pressi di al Bab nel dicembre 2016 dopo l'accordo per il cessate il fuoco raggiunto tra il governo di Damasco e i ribelli siriani con la mediazione di Mosca e Ankara. La Turchia è diventata il principale interlocutore della Russia nel contesto del conflitto siriano dopo il fallimento delle tregue concordate nei mesi scorsi con gli Stati Uniti. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..