TERRORISMO
Mostra l'articolo per intero...
 
Terrorismo: opuscolo dello Stato islamico invita a compiere attacchi nelle “città nemiche”
 
 
Baghdad, 10 nov 2017 12:02 - (Agenzia Nova) - Un nuovo opuscolo dello Stato islamico (Is) diffuso in rete dà istruzione ai combattenti nascosti nelle “città nemiche” su come pianificare e compiere attentati terroristici. Il documento intitolato “Suggerimenti per i mujaheddin in territorio nemico” mostra l’immagine della Torre Eiffel tinta di rosso e contiene alcuni “consigli” ai combattenti, come quello di creare un secondo piano di fuga e infliggere il maggior numero di vittime possibili. Il documento si divide in tre parti: la prima consiglia cosa fare se si ha in mente di compiere un attentato con consigli sia religiosi che pratici; la seconda su come pianificare un attacco e sulle precauzioni da prendere; mentre l'ultima parte riguarda la sua esecuzione. Sembra quindi rivolto, alla luce dei consigli forniti, a cosiddetti "lupi solitari" che intendono agire in Europa alla luce dei recenti attentati che hanno colpito il Vecchio continente. Così come avvenuto negli ultimi attentati in Europa si chiede infatti di "colpire con la massima violenza possibile" e di "rimanere calmi nel caso di riuscita", pensando però di potersi "immolare nel caso in cui non vi fosse altra via di uscita". (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..