MEDIO ORIENTE
Mostra l'articolo per intero...
 
Medio Oriente: prime attività diplomatiche per fermare raid su Gaza, Israele annuncia estensione delle operazioni (2)
 
 
Il Cairo, 10 lug 2014 19:18 - (Agenzia Nova) - Una posizione ribadita, alla lettere, dall’ambasciatore israeliano alle Nazioni Unite, Ron Prosor, in occasione della prima riunione del Consiglio di sicurezza sulla crisi apertasi in settimana a Gaza. Mentre sulla Striscia continuavano i raid dei caccia israeliani, che hanno portato oggi a 80 il numero delle vittime palestinesi dell’operazione “Protective edge”, a New York Israele ha messo in campo assieme agli Stati Uniti una fervente attività diplomatica per evitare una condanna dei raid da parte del Consiglio di sicurezza. La sessione è stata aperta dal segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, che ha descritto la situazione a Gaza e lo stato dei propri contatti con le due parti. (segue) (Gmr)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..