COREA DEL SUD
Mostra l'articolo per intero...
 
Corea del Sud: il presidente Moon nomina nuovi consiglieri economici (4)
 
 
Seul, 27 giu 2018 04:16 - (Agenzia Nova) - Il quotidiano sudcoreano “Korea Herald” cita in un recente articolo una serie di dati da cui emerge uno scenario preoccupante: lo scorso anno il 97,1 per cento dei televisori prodotti dai colossi dell’elettronica sudcoreani sono stati assemblati presso stabilimenti all’estero; lo stesso vale per il 93,2 per cento degli smartphone, l’86,9 per cento delle lavatrici e l’80,3 per cento dei frigoriferi. Il processo di delocalizzazione interessa però in misura sempre maggiore anche altri settori, come l’automotive, la componentistica per auto e la siderurgica. Funzionari del governo avvertono che di questo passo sarà quasi impossibile trovare prodotti “made in Korea” tra le principali merci d’esportazione delle aziende nazionali. Stando ai dati ufficiali del governo sudcoreano, gli investimenti diretti esteri operati dalle aziende sudcoreane sulla base delle rimesse sono aumentati dell’11,8 per cento rispetto allo scorso anno, a 43,7 miliardi di dollari. Il dato è tre volte superiore agli investimenti esteri effettuati in Corea del Sud nel 2017. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..