ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: l’India cerca di far fronte al rincaro del petrolio, mentre investe nelle fonti rinnovabili (8)
 
 
Nuova Delhi, 16 ott 2018 14:00 - (Agenzia Nova) - Il ministro del Petrolio Pradhan, infatti, la scorsa settimana ha annunciato che due compagnie nazionali hanno ordinato greggio iraniano per il mese di novembre. L’agenzia “Press Trust of india” ha parlato di ordini per 1,25 milioni di tonnellate da parte delle raffinerie Indian Oil Corp (Ioc) e Mangalore Refinery and Petrochemicals Limited (Mrpl). D’altra parte, il governo indiano, per la prima volta, ha autorizzato le raffinerie statali a importare il 35 per cento (contro il precedente 15,48 per cento) delle forniture acquistate con petroliere predisposte dai venditori. L’iniziativa è volta a ridurre i costi di assicurazione e consegna e ad ampliare la base dei fornitori. Questo potrebbe voler dire anche un aumento delle importazioni statunitensi, pur essendoci un limite alla quantità di greggio importabile dagli Stati Uniti, soprattutto per motivi infrastrutturali: gli Usa al momento hanno solo un terminal per le esportazioni che possa accogliere superpetroliere da due milioni di barili da inviare ai clienti asiatici; un’espansione delle infrastrutture non è prevista prime del 2020. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..