TURCHIA
 
Turchia: arrestati 48 cittadini stranieri per presunti legami con Stato islamico
 
 
Ankara, 10 feb 2018 15:42 - (Agenzia Nova) - Le forze di sicurezza turche hanno arrestato oggi 48 cittadini stranieri residenti a Istanbul e Ankara per i loro presunti legami con lo Stato islamico. Lo riporta l’agenzia di stampa “Anadolu” secondo cui gli arresti sono avvenuti in due operazioni distinte condotte dalla sezione antiterrorismo dei dipartimenti di polizia di Istanbul ed Ankara per catturare i sospetti che stavano pianificando di compiere attacchi terroristici. Più di 300 persone hanno perso la vita negli attacchi dello Stato islamico in Turchia.Secondo quanto dichiarato oggi dal ministro della Giustizia, Abdulhamit Gul, le autorità turche hanno arrestato o condannato finora un totale di 1.354 combattenti dello Stato islamico. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..