IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: Stato islamico rivendica serie di attentati suicidi a Karbala
 
 
Baghdad, 29 ago 2016 12:52 - (Agenzia Nova) - Lo Stato islamico (Is) ha rivendicato la serie di attentati suicidi che hanno colpito questa mattina una festa di matrimonio nella città santa sciita di Karbala a circa 100 chilometri a sud di Baghdad. In un messaggio diffuso su internet attraverso l’agenzia di stampa “Amaq”, affiliata al gruppo terroristico, l’Is si è assunto la responsabilità dell’azione, sottolineando che quattro suoi combattenti hanno ucciso decine di persone ad Ain al Tamur, a sud ovest di Karbala. Al momento il bilancio parziale delle vittime diffuso dalle autorità irachene è di 18 morti e 26 feriti. Secondo quanto riferito da uno dei funzionari provinciali, Mahfouz al Tamimi, all’emittente “al Sumaria News”, l’attacco è stato condotto da cinque attentatori suicidi che hanno deciso di colpire durante una festa di matrimonio della comunità sciita organizzata nel quartiere Hussein, nel distretto di Ain al Tamur. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..