DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: Turchia punta sulle Forze armate e l'industria militare per affermare ruolo di potenza (10)
 
 
Ankara, 02 mar 2018 16:44 - (Agenzia Nova) - Secondo quanto riferito ad “Agenzia Nova” da Semih Idiz, analista del quotidiano turco “Hurriyet”, “questa politica di relazioni basata sulla cooperazione industriale-militare ha fondamenta solide”. Gli investimenti della Turchia nel settore militare ammontano oggi “a 3,5 miliardi di dollari, con una produzione annua che è passata da due a tre miliardi di dollari dopo il tentato golpe del luglio 2016”. Inoltre, ha aggiunto Idiz, “il sottosegretariato per l’industria della difesa turca (Ssm) ora sovrintende a 269 progetti”. Secondo l’analista di “Hurriyet”, il dato assume maggiore rilevanza se si considera che “le spese militari della Turchia erano rimaste stabili per più di 15 anni". L’espansione dell’apparato militare turco trova conferma negli ultimi dati pubblicati dall’Istituto internazionale per le ricerche sulla pace di Stoccolma (Sipri). Secondo questo ente, nel 2002 le spese militari della Turchia ammontavano a 15,3 miliardi di dollari. Nel 2017, la cifra è salita a 18,3 miliardi di dollari. Tuttavia, ha sottolineato Idiz, “non è chiaro quanti di questi massicci investimenti siano stati effettivamente realizzati”. "C'è una mancanza di trasparenza nel settore della difesa, e il governo turco ha l'abitudine di esagerare con la retorica nazionalista”, ha aggiunto l’analista di “Hurriyet”. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..