LIBANO
Mostra l'articolo per intero...
 
Libano: Hariri chiede linee di credito a partner internazionali (2)
 
 
Beirut, 07 dic 2019 18:19 - (Agenzia Nova) - Nel frattempo Hariri ha rassegnato le dimissioni e le forze politiche locali hanno difficoltà a trovare un’intesa per il varo di un nuovo esecutivo. Le banche hanno limitato i prelievi e le transazioni in dollari, provocando problemi nelle importazioni di carburante, medicinali e carne. Nel tentativo di porre un argine alla crisi, a ottobre la Banca centrale ha deciso di facilitare l’accesso ai dollari al tasso di cambio ufficiale per alcune categorie di importatori. La situazione continua tuttavia a preoccupare osservatori e popolazione locale. Ieri il presidente Michel Aoun ha sottolineato che la situazione economica e finanziaria sarà al centro delle preoccupazioni del prossimo esecutivo, che avrà l’obiettivo di sbloccare un pacchetto di aiuti da 10 miliardi di euro promesso al Libano in occasione della conferenza Cedre, organizzata a Parigi nell’aprile del 2018. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..