DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: analista Miracola a “Nova”, Cina pronta a creare forza d’elite per rispondere a eventuali minacce (2)
 
 
Roma, 08 gen 2018 18:48 - (Agenzia Nova) - Il ricercatore rimarca poi che da un lato lo sviluppo della tecnologia militare rappresenta una rivoluzione radicale, che ha portato gli Stati Uniti a studiare una sorta di “strategia di compensazione”, ma che rimane ancora debole, anche se i dispositivi messi in campo si dimostrano rivoluzionari. “Per esempio il missile balistico intercontinentale DF41 ha superato le capacità degli Stati Uniti. Il missile cinese, infatti, può coprire una distanza di 15 mila chilometri, contro 13 mila dell’Lgm30 statunitense”, afferma Miracola, che nell’ambito dello sviluppo di tecnologia militare cinese ricorda anche il DF21D, ribattezzato dagli analisti statunitensi come “distruttore di portaerei”, in grado di effettuare delle manovre di rientro nella fase discendente e colpire dispositivi militari in avvicinamento. (segue) (Liv)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..