TUNISIA
 
Tunisia: ancora scontri nella notte tra giovani e polizia a Jelma
 
 
Tunisi, 05 dic 2019 12:50 - (Agenzia Nova) - Sono ripresi durante la notte gli scontri tra gruppi di giovani tunisini e forze di sicurezza di fronte all'ufficio doganale regionale di Jelma, governatorato di Sidi Bouzid, il luogo di nascita e del successivo suicidio dell’ambulante Mohamed Bouazizi, evento catalizzatore della rivoluzione dei gelsomini del 2011. Le proteste sono scoppiate cinque giorni fa dopo che un uomo di 25 anni si è dato fuoco per protestare contro la mancanza di lavoro. La morte del 25enne ha spinto numerosi giovani a bloccare le strade e attaccare le forze dell’ordine. Secondo il portavoce del ministero dell’Interno, Khaled Hayouni, la maggior parte dei manifestanti sono minorenni e almeno undici persone sono state arrestate finora. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..