POLONIA
 
Polonia: Kidawa-Blonska (Po), giudici costituzionali eletti illegalmente saranno rimossi
 
 
Varsavia, 06 dic 2019 11:49 - (Agenzia Nova) - Se fosse eletta presidente della Polonia, Malgorzata Kidawa-Blonska assicura che rimuoverà i giudici costituzionali eletti illegalmente. La candidata di Piattaforma civica alle presidenziali polacche e vicepresidente del Sejm, la camera bassa del parlamento, lo ha scritto via Twitter. Il messaggio è un riferimento alla mancata nomina da parte di Duda di tre giudici, eletti dal parlamento prima delle elezioni del 2015 ma poi non confermati. Al loro posto la nuova maggioranza elesse nel dicembre dello stesso anno altri tre candidati, poi formalmente nominati dal capo dello Stato. Kidawa-Blonska ha richiamato anche la recente elezione a giudici costituzionali di Jakub Stelina, Krystyna Pawlowicz e Stanislaw Piotrowicz. "Il presidente Duda non ha avuto il coraggio di opporsi a queste candidature. Come si vede la paura di Jaroslaw Kaczynski è più importante dell'osservanza della costituzione. Come presidente farò sì che tutti i giudici scelti illegalmente siano rimossi dalla Corte costituzionale", ha scritto Kidawa-Blonska. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..