BUSINESS NEWS
 
Business News: presidente senegalese Sall su debito Africa, servono 150 miliardi di dollari di investimenti
 
 
Dakar, 08 dic 2019 06:00 - (Agenzia Nova) - Il continente africano ha bisogno di investimenti pari a 150 miliardi di dollari per equilibrare la spinta allo sviluppo dei suoi paesi e il riassorbimento del debito da loro contratto. Lo ha detto il presidente senegalese Macky Sall nel discorso di apertura della conferenza internazionale su "Sviluppo sostenibile e debito sostenibile, alla ricerca del giusto equilibrio", promossa a Diamniadio, nel sud del Senegal, dal Fondo monetario internazionale (Fmi) con il sostegno della presidenza senegalese. "Dobbiamo investire, investire e investire ancora", ha detto Sall parlando alla presenza, fra gli altri, della direttrice generale dell' Fmi Kristalina Georgieva, del vice segretario generale delle Nazioni Unite Amina Mohammed e della ministro delle Finanze nigeriana Zainab Shamsuna Ahmed. Per il capo di Stato, il continente africano va considerato come un "aereo pronto a decollare", un nuovo "progetto" il cui sviluppo dipende in parte dalla "gestione responsabile del debito": in questo contesto contrarre nuovo debito, ha precisato Sall, è una possibilità da considerare quando questo permette di "promuovere investimenti" e non singole operazioni, nel qual caso si tratterebbe di una manovra "disastrosa". (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..