LIBIA
 
Libia: Conte, a Consiglio Ue cercherò di sollecitare una posizione comune a livello europeo
 
 
Roma, 07 dic 2019 18:52 - (Agenzia Nova) - Al Consiglio Ue “cercherò di sollecitare una posizione comune a livello di Unione europea” sulla crisi libica. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parlando ai giornalisti a margine della conferenza Med Dialogues 2019. Secondo Conte, in questo modo si inizierà ad incidere su quelle che sono le altre posizione della comunità internazionale”. Conte ha sottolineato di aver parlato dell’assenza di una risposta della comunità internazionale nella crisi libica anche con il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump nel corso della bilaterale al summit Nato. “Noi dobbiamo fare di più, noi che abbiamo una responsabilità, in particolare l’Italia, che sul dossier libico ha molta competenza, deve cercare di coinvolgere tutti anche gli Stati Uniti e l’Unione europea per indirizzare la soluzione politica”, ha aggiunto Conte. “Buona parte dei paesi che in un primo tempo erano convinti che l’opzione militare potesse portare a una soluzione definitiva per la Libia stanno iniziando a capire che le nostre riserve e le nostre preoccupazioni erano ben riposte”, ha aggiunto. Il premier ha sottolineato che “per come è strutturato lo scenario libico non vi è possibilità di avere una vittoria militare”. “Noi riteniamo per la nostra valutazione, per la nostra conoscenza che opzione militare non potrà mai portare ad una stabilizzazione della regione”, ha aggiunto. “Occorre lavorare ora più che mai per indirizzare un percorso politico”, ha dichiarato Conte, ricordando che l’Italia sta lavorando e la conferenza di Berlino “è un’occasione”.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..