NORD MACEDONIA
 
Nord Macedonia: Commissione di Venezia, rivedere alcune parti della legge sulle lingue ufficiali
 
 
Skopje, 06 dic 2019 19:03 - (Agenzia Nova) - La Commissione di Venezia, organismo consultivo del Consiglio d'Europa, invita le autorità della Macedonia del Nord a riesaminare la legge sulle lingue ufficiali per annullare le previsioni relative al bilinguismo nei procedimenti giudiziari. Lo riferisce la stessa Commissione di Venezia tramite i propri social network, dando notizia dell'adozione di un parere sulla nuova legge sulle lingue speciali nella Macedonia del Nord. Tale normativa, adottata nei mesi scorsi dal governo del premier Zoran Zaev, è stata molto criticata dai gruppi nazionalisti del paese in quanto ufficializzerebbe il bilinguismo affiancando di fatto l'albanese al macedone. (Mas)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..