IMMIGRAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Immigrazione: ministro Difesa Austria, missione civile-militare per proteggere confini Ue (2)
 
 
Lubiana, 21 mar 2016 15:26 - (Agenzia Nova) - Secondo il ministro della Difesa dell'Austria, l'agenzia Frontex deve crescere fino a contare su almeno 4.000 funzionari, al fine di rendere possibile l'attuazione dei piani decisi dal Consiglio europeo. "Con una missione civile-militare, siamo in grado di rispondere in tempi più brevi, con la creazione in tempi relativamente rapidi di adeguate strutture in loco", ha detto Doskozil. Tale missione potrebbe essere utilizzata non solo nei controlli alle frontiere esterne, ma anche nel rimpatrio dei rifugiati nel quadro dell'attuazione del piano Ue-Turchia. Inoltre, durante l'incontro odierno a Lubiana, Doskozil ha difeso il rafforzamento delle misure a protezione dei confini austriaci, anche alla frontiera con l'Italia. Il ministro della Difesa di Vienna ha infine elogiato la chiusura della rotta dei Balcani occidentali, sottolineando l'importanza del contributo della Slovenia a tale scopo. (Lus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..