SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Georgia, direttore consorzio Anaklia, paese non ha bisogno di due porti in acque profonde
 
 
Tbilisi, 06 dic 2019 17:15 - (Agenzia Nova) - La Georgia non ha bisogno di due porti in acque profonde, non c'è abbastanza mercato e domanda. Lo ha detto il direttore generale del consorzio di Anaklia, Levan Akhvlediani, rispondendo alle polemiche sull’annuncio della costruzione di un nuovo porto di acque profonde a Poti. “Il porto di acque profonde di Anaklia è stato incluso nella Costituzione, quindi il governo georgiano ha fatto una scelta sul porto di Anaklia. Penso che Anaklia sia il progetto di cui il nostro paese ha bisogno, quindi il governo ha fatto la scelta giusta", ha detto Akhvlediani. Secondo il direttore generale, il progetto del porto di Anaklia è pronto a iniziare i lavori di costruzione e il progetto avrà presto successo. "Il progetto del porto di Anaklia è praticabile dal punto di vista commerciale e oggi è fondamentale per la Georgia costruire questo porto", ha affermato Akhvlediani. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..