DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: Turchia, consegna nave Anadolu prevista per aprile 2021
 
 
Ankara, 19 lug 2018 11:42 - (Agenzia Nova) - La nave d’assalto anfibio Anadolu, la prima del suo genere realizzata interamente in Turchia, verrà consegnata al Comando delle forze navali turche ad aprile del 2021. Lo riferisce il quotidiano turco “Daily Sabah”. In assemblaggio presso i cantieri navali Sedef di Istanbul su commissione del sottosegretariato per le Industrie della difesa turco (Ssm), l’unità può essere configurata come portaerei leggera. In particolare, con una lunghezza di 231 metri e un’ampiezza di 32 metri, l’Anadolu può imbarcare sette caccia multiruolo F35-B a decollo corto e atterraggio verticale, 10 elicotteri, droni aerei, battelli d’assalto, 50 carri armati, 27 mezzi corazzati anfibi, sei veicoli di trasporto truppe e 1.423 militari. L’autonomia è di 14.500 chilometri senza rifornimento di carburante. L’unità è realizzata con un investimento stimato a un miliardo di euro e con il 68 per cento dei materiali e dell’equipaggiamento di fabbricazione turca. Tutti i sistemi d’arma della Anadolu saranno prodotti dalle aziende turche per la difesa Aselsan e Havelsan. Per la realizzazione del ponte di lancio dell’unità opera, invece, il consorzio tra Sedef e l’azienda statale di cantieristica navale spagnola Navantia. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..