LIBANO
 
Libano: premier uscente chiede aiuto a Italia e paesi amici per risolvere crisi economica
 
 
Beirut , 06 dic 2019 14:18 - (Agenzia Nova) - Il premier uscente libanese, Saad Hariri, ha chiesto a Italia, Francia, Russia, Turchia, Cina, Stati Uniti e Arabia Saudita di aiutare il Libano ad affrontare la peggiore crisi economica che attraversa il paese dei cedri dagli anni Novanta. In particolare, attraverso una missiva Hariri ha chiesto di garantire linee di credito per consentire le importazioni. Dopo lo scoppio delle proteste dello scorso 17 ottobre, Hariri si è dimesso il 29 ottobre e le banche hanno imposto una serie di controlli sui capitali per evitarne la fuga all’estero. Il Libano importa la maggior parte dei beni primari, tra cui grano, benzina e medicine, causando un ampio deficit commerciale.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..