IRAQ
 
Iraq: nuova commissione elettorale non avrà autorità politica
 
 
Baghdad, 06 dic 2019 10:12 - (Agenzia Nova) - La nuova commissione elettorale non avrà un’autorità politica e non sarà espressione dei partiti. Lo ha detto il presidente del parlamento iracheno, Mohammad al Halbousi, dopo il voto di ieri sera per approvare la legge che sancisce la creazione della nuova commissione elettorale. “La nuova commissione elettorale sarà composta da sette giudici e da due supervisori finanziari che saranno scelti in modo trasparente”, ha spiegato Al Halbousi. Il presidente del parlamento ha annunciato che l’attuale consiglio della commissione è stato sciolto e che sarà approvata la nuova legge elettorale “entro la prossima settimana”. La normativa della Commissione elettorale, costituita da 27 paragrafi, prevede che i membri dell’organismo siano giudici. Il Consiglio ha votato la proposta della presidenza del consiglio per inviare i nomi dei membri della Commissione selezionati al capo dello Stato per l’approvazione e la promulgazione di un decreto entro 15 giorni. Dopo la sfiducia del parlamento al primo ministro, Adel Abdul-Mahdi, avvenuta lo scorso primo dicembre, Al Halbousi lo scorso 3 dicembre ha inviato una lettera al capo dello Stato che a partire da quella data avrà 15 giorni per indicare il futuro premier. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..