CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: esperti, capacità di raffinazione del petrolio a 360 milioni di tonnellate alla fine del 2018
 
 
Pechino, 19 giu 2019 09:31 - (Agenzia Nova) - La capacità di raffinazione del petrolio della Cina è aumentata notevolmente negli ultimi anni, con una produzione annua di petrolio raffinato a 360 milioni di tonnellate alla fine del 2018, secondo le statistiche. Lo riferisce l'agenzia ufficiale di stampa cinese "Xinhua" che cita esperti del settore intervenuti alla Confrenza Asia Downstream Technology & Markets tenutasi a Lianyungang, nella provincia orientale della Jiangsu. Gli esperti hanno spiegato che con l'aumento della produzione, la Cina è diventata il secondo paese al mondo per raffineria, solo dopo gli Stati Uniti, in termini di capacità. "L'attuale domanda globale di prodotti petroliferi continua a crescere a causa dell'aumento del consumo in Asia", ha dichiarato John Paisie, presidente di Stratas Advisors, una società di consulenza energetica globale. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..