IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: premier dimissionario Abdul Mahdi, “nuovo governo il prima possibile” (2)
 
 
Baghdad, 05 dic 2019 11:50 - (Agenzia Nova) - “Quando c’è una crisi, il comandante in capo delle Forze armate non può lasciare la guida del paese. Se avessimo fatto ricorso ad altre opzioni la situazione avrebbe potuto diventare più pericolosa”, ha aggiunto Abdul Mahdi. Il premier dimissionario ha spiegato che c’erano stati “ripetuti segnali” che però sono rimasti “inascoltati” dalle forze politiche. Le manifestazioni di piazza hanno dato una “scossa” per dare impulso alle riforme. "Prima della crisi avevamo proposto un nuovo sistema elettorale, ma siamo stati respinti a causa della testardaggine di alcune forze politiche. Ora la situazione sta spingendo quelle stesse forze politiche ad accettare il nuovo sistema”, ha aggiunto Abdul Mahdi. “Questo governo ha cercato di realizzare molte cose e se ci fossero state dimostrazioni a inizio mandato ci sarebbero state molte più vittime", ha spiegato il premier dimissionario, spiegando che i morti nelle proteste non sono comunque giustificabili. “Avremmo dovuto presentare il bilancio a ottobre e stiamo ancora facendo uno sforzo per completare le questioni formali”, ha concluso il capo del governo in carica per il disbrigo degli affari correnti. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..